Le condizioni di salita al 12 Luglio 2014

Il sentiero di salita al rifugio risulta, ormai sgombro dalla neve. Solamente sull'ultimissimo tratto, ancora qualche chiazza ci fa' capire che siamo in alta montagna!

Per quanto riguarda la salita verso la testa del Rutor, le condizioni di innevamento, permangono buone; i ramponi possono essere calzati già a pochi minuti dalla partenza dal rifugio. l'innevamento si mantiene costante dall'attacco del ghiacciaio, fino alla cima.

Sono ancora percorribili sia la via normale, che la "semidiretta"; il canale di accesso diretto alla cima, invece, è ormai privo di neve.

Si consiglia la partenza dal rifugio verso le 5, 5 1/2, per evitare di trovarsi sulla neve con temperature troppo elevate!

 

Prima di intraprendere qualsiasi gita, informatevi, comunque, sulle reali condizioni dell'itinerario.