Pienone al Rifugio degli Angeli, in questo fine settimana, dove oltre 50 scialpinisti hanno riempito il nostro rifugio.

Oggi, poi, sfruttando il bellissimo tempo e la fantastica neve presente in Valgrisenche, sono saliti alla vetta del Rutor per una stupenda discesa di oltre 2000mt, fino a Planaval.

IMG_0850 (Custom)

Le condizioni della neve in Valgrisenche al 12 Aprile 2015

La salita, necessita di c.a 5 minuti di spallaggio sulla strada sterrata che porta all'Arp-Vieille. dopodichè, il manto nevoso è costante fino al rifugio.

Neve trasformata primaverile praticamente a tutte le esposizioni.

Qualche piccola gonfia da vento si è formata a causa delle nevicate di Pasqua e del successivo lavoro del vento, prestare attenzione nelle ore più calde, nessun pericolo, comunque, rimanendo nel classico percorso di salita/discesa!

Per poter godere della miglior neve, consigliamo di scendere tra le 10 e mezzogiorno.

Per alcuni tratti della salita (specialmente il traverso appena sopra il rifugio che porta sul ghiacciaio del Moriond), si consigliano i rampanti.