Eccoci a scrivere dall'alto dei 2916mt del Rifugio degli angeli!

La stagione estiva è iniziata e il rifugio ha già iniziato ad accogliere i clienti.

Già, in queste settimane, diverse persone sono passate per il rifugio: chi ha pernottato, per poter vedere una magnifica alba, chi ha già pestato le nevi del Rutor, chi è passato per una buona polenta con il brasato!

 

Le condizioni di salita al rifugio, grazie al caldo di queste settimane, sono finalmente tornate ad essere condizioni estive, senza la necessità di risalire i piccoli nevai che, ad inizio stagione, avevano reso un po' difficoltoso il passaggio.

Per quanto riguarda il tratto dal rifugio al Ruitor, invece, la neve tiene ancora botta al caldo sole estivo e, grazie al rigelo notturno, permette una salita in tutta sicurezza, a patto di rientrare entro le 10:00, 10:30 massimo al rifugio, poichè, nelle ore più calde, il rischio di caduta sassi, dovuto allo scioglimento del ghiaccio, aumenta.

 

P80630-050204